Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Istruzione parentale - Esami di idoneità

-Docenti primaria
 -Docenti secondaria
-Segreteria
-CS
-Tutto il personale
- Genitori

Oggetto: Istruzione parentale - Esami di idoneità 

Si comunicano termini e modalità di svolgimento degli esami di idoneità per gli alunni che nel corrente anno scolastico si sono avvalsi dell'istruzione parentale.

Gli alunni in istruzione parentale devono sostenere annualmente l’esame di idoneità per il passaggio alla classe successiva, presso una istituzione scolastica statale o paritaria, ai fini della verifica dell’assolvimento dell'obbligo di istruzione.

I genitori degli alunni o coloro che esercitano la responsabilità genitoriale devono presentare, entro il 30 aprile 2021, la richiesta di sostenere l’esame di idoneità al Dirigente dell’Istituzione
scolastica statale o paritaria prescelta, unitamente al progetto didattico-educativo seguito nel corso dell’anno.

A questo Istituto la richiesta, con allegato il progetto didattico - educativo seguito nel corso dell'anno - deve essere trasmessa, entro il 30 aprile 2021, ai seguenti indirizzi di posta elettronica: 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


  • (link sends e-mai
    L'Ufficio di Segreteria - settore didattica, avrà cura di acquisire agli atti le richieste pervenute, verificando che la documentazione presentata sia completaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.La Scuola accerterà l’acquisizione degli obiettivi in coerenza con le Indicazioni nazionali per il curricolo.

L’esame di idoneità si svolgerà  entro il 30 giugno, secondo il calendario che sarà definito dalla Scuola e comunicato a coloro che presenteranno la richiesta di sostenere l'esame di idoneità presso questa Istituzione scolastica.

La Dirigente Scolastica nominerà la commissione per gli esami di idoneità sulla base delle designazioni effettuate dal collegio dei docenti.

L’esame di idoneità alle classi della scuola primaria e alla prima classe della scuola secondaria di primo grado, inteso ad accertare l’idoneità dell’alunno alla frequenza della classe per la quale
sostiene l’esame, si articola in una prova scritta relativa alle competenze linguistiche, in una prova scritta relativa alle competenze logico matematiche ed in un colloquio.

L’esame di idoneità alle classi seconda e terza della scuola secondaria di primo grado si articola nelle prove scritte di italiano, matematica e inglese, nonché in un colloquio pluridisciplinare.

Le prove d’esame saranno predisposte dalla commissione tenendo a riferimento il progetto didattico-educativo presentato dai richiedenti nonché, nel caso di alunni con disabilità o disturbi
specifici di apprendimento, il piano educativo individualizzato o il piano didattico personalizzato, laddove presente.

L’esito dell’esame sarà espresso con un giudizio di idoneità/non idoneità. I candidati il cui esame abbia avuto esito negativo, possono essere ammessi a frequentare la classe inferiore, a giudizio
della commissione esaminatrice.

La Dirigente scolastica

Prof.ssa Eleonora Mauriello

Allegati: